1° maggio: escursione e teatro nel bosco

Voci di Sbandati nel Bosco delle Pianelle

Storie di briganti nel Bosco delle Pianelle: passeggiata al tramonto e spettacolo teatrale musicato “Voci di sbandati”

La serata prenderà avvio con una passeggiata nel Bosco delle Pianelle. Camminando lungo mulattiere sul fondo di una lama tra lecci, corbezzoli e profumati cespugli di lentisco, giungeremo a Foggia Lamacupa, suggestivo  jazzo immerso nel bosco, testimonianza di un passato fatto di pastori e massari, che utilizzavano queste strutture come riposo per il bestiame lungo le vie della transumanza. Qui assisteremo allo spettacolo teatrale: lo scrittore Marco Cardetta e il musicista Roberto Salahaddin Re David metteranno in scena, “Voci di sbandati”, recital – concerto per orecchi fini sulla controrivoluzione dell’Unità d’Italia, per rivivere le voci e le storie del Sergente Romano di Gioia del Colle, di Carmine Crocco di Rionero in Vulture, di Rocco Chirichigno di Montescaglioso e di altri briganti e sbandati del banditismo post-unitario. Nato come un reading, si è evoluto nell’affiatamento tra musicista e autore, in un lavoro sperimentale a confine tra teatro, narrazione e poesia. Con incursioni di elettronica. Comico e drammatico, lirico come uno spaghetti western.

L’iniziativa si inserisce nel programma di attività della Riserva Bosco delle Pianelle i cui servizi di fruizione sono stati affidati alla cooperativa Serapia.

Info e dettagli

Quota di partecipazione: 15 euro (5 euro per i bambini da 6 a 10 anni). Per ogni coppia di adulti 1 bambino fino a 10 anni partecipa gratuitamente. La quota comprende escursione e spettacolo teatrale. Durata: dalle ore 18.30 alle ore 20.45. Raduno: ore 18.30 presso la Foresteria del Bosco delle Pianelle, accessibile dalla S.P. 581 Martina Franca – Massafra, km 14 + 900. Coordinate geografiche: 40°38’52.6″N 17°13’31.9″E. Note: indossare scarpe da ginnastica e abbigliamento comodo, e portare torcia. Prenotazione: online o telefonando ai numeri 080 4400950 – 3665999514.