Festival itinerante di teatro-natura al Bosco delle Pianelle

Siamo lieti di ospitare al Bosco delle Pianelle per il mese di Agosto la compagnia teatrale Onirica di Bari che riparte con una nuova edizione del “Physis”, Festival itinerante di teatro natura, per lo Sviluppo Sostenibile e la Qualità della Vita.

Due gli appuntamenti all’insegna della sostenibilità, dell’ascolto e del rispetto dei luoghi naturali, per giocare ed emozionare visitatori, grandi e piccini

Giovedì 9 Agosto 2018, ore 19.30

“Sogno Shakespeariano”, spettacolo di teatro natura itinerante

Spettacolo di teatro natura itinerante, prodotto da Onirica Teatro e Compagnia Teatrale Tiberio Fiorilli di Bari. In serate di riti e magie, fate e folletti, passeggiate e teatro, le Oasi naturali si tingono di mistero. I mirti ed i lentischi abbracciano e profumano strani personaggi che si aggirano tra alberi di pino e cespugli di cisto: è il popolo fantastico della notte, quello dei sogni di ciascuno di noi, quelli che tutti vorremmo vivere almeno una volta. In piena armonia con la natura, l’esperienza dell’escursione notturna della Cooperativa Seges e della passeggiata al tramonto della Cooperativa Serapia si arricchiscono dell’evanescente atmosfera evocata dalle immagini e da alcune delle scene del “Sogno di una notte di mezza estate” di Shakespeare.

Mise en espace a cura di Vito Latorre – Con Gabriella Altomare, Davide De Marco, Donato Demita, Silvana Pignataro, Antonio Repole

Costo Biglietto:

Adulti 15 euro

Bambini (under 12) 10 euro

Bambini (under 4 anni) non paganti

N.B.: è consigliabile l’uso di torcia, antizanzare e abbigliamento con scarpe comode.

Domenica 26 Agosto 2018, ore 19.00 

“Decamerone”, spettacolo di teatro in natura

Un’accurata selezione di novelle di arguzia e di ingegno che restituisce la scoppiettante vitalità del Decamerone del Boccaccio nella sua lingua originale che, ad ogni racconto, diverte, suggestiona ed attrae. Tutte le scene sono perfettamente ambientate nel luogo individuato, per giungere alla fine dello spettacolo deliziati dall’incanto teatrale e testuale, sbalorditi di come una lingua del ‘300, ricca ed elaborata, possa giungere oggi, ad adulti e ragazzi, con freschissima ed allettante comprensibilità, ma soprattutto rapiti dalle metamorfosi dei luoghi.

Regia di Vito Latorre – Con Gabriella Altomare, Davide De Marco/Giovanni Botticella, Silvana Pignataro, Antonio Repole

Costo Biglietto: 13 euro

N.B.: è consigliabile l’uso di torcia, antizanzare e abbigliamento con scarpe comode.

Info e prenotazione obbligatoria:

Contatti telefonici. 329 9316191 – 347 3238042

Seguici su: https://www.facebook.com/oniricapoeticateatrale/